Selfie perfetto;ecco come fare!

Pronta per un selfie?Ecco qualche trucchetto per un autoscatto perfetto a prova di like!

Jenna Marbles Selfie GIF - Find & Share on GIPHY

Le selfie addict non sbagliano mai uno scatto,ma prima di fare click c’è una lunga preparazione: luce, make-up, hair style e perché no anche il filler al viso.Apparire al meglio è la parola d’ordine, ecco alcune dritte per farti diventare una vera esperta.

Il trucco perfetto a prova di scatto.

Un buon selfie richiede una pelle perfetta. Prima di applicare il fondotinta applica sul viso un siero mimitizza pori e passa al fondotinta. Scegli un fondotinta coprente che riesca a coprire le discromie e uniformare l’incarnato. Il colore di fondotinta perfetto è quello che più si avvicina alla tonalità della pelle senza creare stacchi di colore tra viso e collo.Se hai le occhiaie applica un buon conclear e fissa il tutto con un velo di cipria trasparente in polvere.Dai un tocco di luce applicando un illuminate fluido sull’osso zigomatico e applica un fard biscotto sulle gote per creare tridimensionalità. Valorizza i punti più belli del tuo viso calibrando il tutto. Se punti sulle labbra trucca gli occhi in modo più naturale o viceversa se enfatizzi gli occhi applica sulle labbra un rossetto effetto nude, non tralasciare le sopracciglia che dovranno essere sempre in ordine definite e intensificate.

E il filler… La parola al dott. Marco Iera specialista in chirurgia plastica.

Oggi il Selfie è diventato un vero e proprio strumento di comunicazione, un modo per farci conoscere e comunicare qualcosa di noi ai nostri followers o amici.
Un campo di applicazione della medicina mini-invasiva è la ridefinizione del profilo,del mento e della mandibolare (Jaw line counturing).
Attraverso l’utilizzo di fillers di nuova generazione si può rimodellare un mento poco definito o inesistente o un profilo poco marcato o un po’ mozzato al fine di dare maggiore slancio al profilo.
È cambiata infatti negli ultimi anni anche la percezione che ognuno di noi ha del proprio volto.Un tempo,infatti c’era una visione statica frontale difronte allo specchio ed ogni tanto in qualche fotografia.
Oggi invece con l’avvento degli
smartphone e dei social : ci si guarda di più di profilo e la maggior parte dei selfie nasce da un bisogno che ha caratterizzato anche tutte le generazioni che ci hanno preceduto: capire chi siamo e riuscire a diventarlo.

ti è piaciuto questo articolo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...