Tutto quello che devi sapere sui prodotti cosmetici.

Prendersi cura di sè è modo per star bene! La cura del proprio corpo ci permette di conoscerci a fondo e di ascoltare le esigenze della nostra pelle.

In una società dove l’apparire è essenziale, il corpo viene messo sempre in primo piano. Per aver cura del nostro corpo non basta cospargerci di crema e farci ritoccare il viso; ma occorre imparare ad ascoltare le esigenze della nostra pelle che cambiano anche in base alle variazioni climatiche. Per prendersi cura della propria pelle 3 sono i passaggi fondamentali: pulizia, idratazione e tonificazione.

Skincare Wrinkles GIF by Shameless Maya - Find & Share on GIPHY
font: giphy

Esistono in commercio tantissime creme: idratanti,rivitalizzanti, antirughe e seboequilibranti, anticellulite. È fondamentale sapere quando è come iniziare ad utilizzarle

Chi ben incomincia è a metà dell’opera! Aver cura del proprio corpo dovrebbe essere una pratica da mettere in atto fin dall’adolescenza. Applicare creme idratanti è fondamentale per evitare la disidratazione, che è responsabile della comparsa di rughette e segni d’espressione e perdita di tono. Dopo i 30 anni è necessario applicare un prodotto anti-age che stimola l’attività di rigenerazione cellulare. Verso i 50 anni invece è necessaria una skincare routine per pelli mature con effetto nutriente più strutturata che aiuta a ridefinire i contorni del viso donando tonicità ai tessuti. Massaggiare la propria pelle dovrebbe essere una routine quotidiana, l’auto massaggio apporta notevoli benefici oltre a tonificare aiuta il tessuto a rigenerarsi perché stimola il microcircolo sottocutaneo importantissimo per la rigenerazione tessutale.

Photo by Madison Inouye on Pexels.com

Tanti prodotti e tantissimi principi attivi ma come si sceglie una crema?

Quante volte ci è capitato di scegliere la crema viso ispirati dalla packing o dal principio attivo raffigurato sulla confezione senza prestare attenzione agli inci ossia i diversi ingredienti presenti in un prodotto cosmetico. Saper leggere INCI ci aiuta a capire quali ingredienti compongono una crema. Conoscere gli inci ci permette di scegliere il prodotto cosmetico che realmente aiuta la nostra pelle a migliorare. Ogni prodotto cosmetico ha i propri inci al di sotto della confezione o sono riportati sul bugiardino. Sono classificati secondo l’ordine di efficienza:

  • Gli eccipienti
  • Gli emulsionanti
  • Acqua
  • I lipidi
  • Umettanti
  • I profumi
  • Conservanti.

I principi attivi sono tantissimi tra i più noti troviamo: l’acido ialuronico, vitamine,alfaidrrossiacidi o AHA, acido salicilio, acido glicolico, collagene, ceramidi, elastina, glicerina,karitè, squalano,aloe,argan, bava di lumaca e tantissimi altri ancora.

Ma quali sono le sostanze che fanno realmente bene alla pelle?

Le sostanze che fanno davvero bene alla pelle sono definite sostanze funzionali, infatti la loro funzione è quella di caratterizzare un determinato cosmetico. Se abbiamo una pelle mista è opportuno riequilibrarla con sostanze come l’acido lattico o il limone che ripristinano l’acidità fisiologica cutanea. Se la nostra pelle si presenta arrossata o irritata le sostanze che deve contenere una crema per riequilibrare lo squilibrio della pelle sono: la calendula, la camomilla,la malva, la passiflora, la Rosa canina, il tarassaco ,la bava di lumaca, l’argan, il cacao. Se la pelle si presenta secca e disidratata sarà opportuno applicare creme con acido ialuronico che sono in grado di trattenere l’acqua negli strati superficiali della pelle impedendone una eccessiva evaporazione. Anche le vitamine infine hanno la loro importanza nelle creme, infatti svolgono una specifica azione protettiva le più note sono: la vitamina A, E, F che aiutano la pelle a rimanere bella

Photo by Shauna Camps on Pexels.com

L’acido ialuronico

L’acido ialuronico è uno dei componenti fondamentali nel tessuto connettivo dell’uomo in grado di mantenere insieme numerose molecole d’acqua che contribuisce all’idratazione e all’elaticità della pelle. E’ una sostanza introdotta nei cosmetici e nei dermocosmetici perchè aiuta la pelle a mantenere turgore . I derivati di acido ialuronico che ritroviamo nelle creme sono il Sodium hyaluronate e hyaluronic acid. Il Sodium hyaluronate è il sale sodico dell’acido ialuronico. questo principio attivo è apprezzato per il suo effetto RIMPOLPANTE è una molecola molto piccola che facilmente viene assorbita dalla pelle. Questo sale è un potente umettante che attira e trattiene l’acqua. Hyaluronic acid è di origine vegetale.

Se vuoi approfondimenti su questo tema ho creato un file pdf, ti basterà fare un click!

Documento integrativo

Ti invierò un pdf integrativo con i consigli per aver cura di sé e della propria pelle.

€1,00

Dopo il pagamento inviami un email così potrò procedere a inviarti l’allegato in pdf.

Robertabeautyexpert@yahoo.com

Classificazione: 1 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...