health and beauty

Stop alla cellulite, inizia con una sana alimentazione;i consigli della dottoressa.ssa Federica Almondo.

La cellulite è un’alterazione del tessuto cutaneo dovuta a un infiammazione del ipoderma.Cruccio di molte donne dà sempre è il più comune inestetismo che ci troviamo ad affontare.

Il suo nome scientifico è panniculopatia edemato fibro sclerotica ,la sua comparsa è dovuta a un’alterazione del microcircolo con accumolo di liquidi nei tessuti cutanei;é il cruccio di molte donne e va trattata durante tutto l’anno .

La giusta alimentazione può migliorare notevolmente la situazione.La dott.ssa Federica Almondo specialista in scienze dell’alimentazione ci spiega come trattarla.

La cellulite è un’infiammazione del tessuto sottocutaneo per la precisione del ipoderma dovuta da una circolazione sanguigna non efficiente, che comporta a un accumolo di liquidi tra il tessuto insisterziale e le cellule adipose dove si sviluppano noduli anche dolorosi al tatto.

Un organismo carico di tossine è più esposto al rischio di cellulite quindi è essenziale che una volta a settimana dedicate un giorno alla depurazione .Un’alimentazione ricca di cibi depurativi come frutta e verdura aiuta il corpo a smaltire le tossine.Per combattere la cellulite è importante seguire una dieta equilibrata e varia cercando di evitare i cibi troppo salati, insaporite le pietanze con le spezie e limitate il consumo del sale per esempio potete salare la pasta a fine cottura.

SI allo sport ,ma attenzione a non esagerare con gli squot tonificare va bene ma prima preferite l’attivita aerobica che riattiva il metabolismo e contrastata la ritenzione idrica.

SI agli alimenti ricchi di vitamina C,via libera agli agrumi ma non solo le fragole, i kiwi e le ciliege sono ricchi di antiossidanti e vitamine che aiutano la pelle a restare tonica ed elastica.

SI,ortaggi : finocchi,sedano e cetrioli che aiutano a drenare i liquidi in eccesso.

SI alle tisane depurative come il thè verde, lo zenzero

SI all’ integrazione di bromolina, curcurum e Omega 3.

Se volte ulteriori consigli e prenotare una visita con la dott.ssa Federica Almondo, la trovate presso l’Istituto clinico Brera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...