interviews

Insieme per combattere il tumore al seno: le donne ”Guerriere”.

Circa 12.000 nuove diagnosi ogni anno e oltre 35.000 donne in Italia che convivono con la malattia. Sono donne che continuano a sorridere;in silenzio lottano e non si arrendono. Sono donne “guerriere”.

Basterebbe guardarsi intorno per scoprire che qualcuno sta lottando contro il tumore al seno. Tre donne Federica, Eva e Monica insieme per sostenere le donne “guerriere” con lo scopo di recuperare la bellezza dell’anima colpita dal tumore al seno. Sono tante le loro iniziative, il 4 e 5 Aprile un meraviglioso appuntamento Gran gala in rose ,due serate 4 stelle Michelin di beneficenza per le donne che affrontano il cancro.

L’associazione Le Guerriere s.a.e è nata nell’ambito di alcuni ospedali milanesi, proprio da donne che li si incotravano per sottoporsi alle chemioterapie.

Donne, che un giorno si sono trovate con un referto nelle loro mani:”lei ha un tumore al seno”.Donne, che non si sono mai arrese : Federica, Monica e Eva con coraggio hanno affrontato la malattia e che grazie a un giovane e noto chirurgo plastico Dott. Marco Iera si sono conosciute e supportate nei momenti più difficili. Decidono cosi di supportarsi a vicenda e danno vita un’associazione con l’intento di aiutare altre donne colpite dal cancro.

Gran galà in …rose :l’iniziativa di Kris Caldas con Renata Santin e Laura Croci,4 stelle Michelin per Le guerriere in lotta contro il tumore.

Oggi queste donne hanno unito le loro forze e si sostengono a vicenda attraverso eventi che mirano a trasformare il dolore in energia positiva. Mancano davvero pochissimi giorni al meraviglioso appuntamento Gran gala … in rose, ideato e organizzato da kris Caldas a Cassinnetta all’antica Osteria del ponte dove presenzierà il presidente del gruppo il Dott.Marco Iera. Questa meraviglioso cena benefica andrà in scena il 4 e il 5 aprile e l’incasso della serata sarà devoluto in beneficenza per sostenere l’associazione “Le guerriere” che nasce per farsi carico dei bisogni particolari delle donne operate di tumore al seno.

Noi donne possiamo fare tanto, noi donne siamo proecretarici di vita e generatrici di bene verso le altre . Se vogliamo possiamo creare un vero circolo di felicità ed energia positiva tra noi per risollevare gli animi più tristi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...